Tel: 02 22229077

Che cos’e’?
E’ una tecnica utilizzata in medicina estetica basata sull’iniezione nel mesoderma (da cui origina il nome) attraverso micro- aghi di piccole quantita’
di farmaci in grado di indurre un beneficio nei confronti di alcuni specifici inestetismi.

Quali sono le indicazioni?
• cellulite
• adiposita’ localizzata
• insufficienza linfatica e venosa
E’ molto importante la diagnosi iniziale per poter scegliere accuratamente i farmaci piu’ adatti per il singolo paziente.

Come agisce?
Inserire farmaci in piccole quantita’ ma direttamente dove e’ localizzato il problema consente di essere efficaci senza che vi sia dispersione del principio
attivo.
Contribuisce a migliorare il microcircolo, elimina liquidi, stimola elasticita’ e tonicita’ della pelle inducendo una riduzione dell’ effetto a “buccia d’arancia”.

Quali zone possone essere trattate?
• cosce
• glutei
• fianchi
• addome
• culotte de cheval
• ginocchia
• braccia

Quante sedute sono consigliate?
I cicli di sedute variano a seconda della diagnosi iniziale.
Abitualmente sono previste 8-10 sedute da eseguirsi a distanza di 7 giorni l’una dall’altra.
In alcuni casi sono previste delle sedute singole di mantenimento ogni 60 giorni.

E’ dolorosa?
Non e’ corretto definirla “indolore”, ma piu’ spesso le pazienti riferiscono che si tratta un fastidio sopportabile.
La componente del dolore o fastidio puo’ variare a seconda del tipo di farmaci che vengono utilizzati.